Archivio mensilemaggio 2017

Attivazione a settembre del servizio di stimolazione elettrica transcranica a corrente continua TDCS

gestione no comments

TDCS stimolazione elettrica transcranica a corrente continua A partire dal mese di settembre, sarà attivato il servizio di stimolazione elettrica transcranica a corrente continua sotto la supervisione del Dr Enrico Cavallo Medico Neurologo e della Dr.ssa Elena Peila ricercatrice  presso il dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Torino. Ambiti di applicazione

Un po’ di corrente per dare una “scossa” alla depressione La Stampa 12/03/12

gestione no comments

Un po’ di corrente per dare una “scossa” alla depressione La stimolazione del cervello con una debole corrente sembra essere un sistema efficace e sicuro per combattere le depressione Utilizzando degli stimoli con una lieve corrente si possono trattare i sintomi della depressione, utilizzando la stimolazione elettrica transcranica Pubblicato il

VISITA SPORTIVA NON AGONISTICA PER ESTATE RAGAZZI 25€

gestione no comments

PRENOTA LA VISITA PER ESTATE RAGAZZI COL NOSTRO MEDICO DELLO SPORT IL MERCOLEDI’ POMERIGGIO SU APPUNTAMENTO DALLE 17 ALLE 19 IL LUNEDI’ POMERIGGIO SU APPUNTAMENTO DALLE 17 ALLE 190 LA VISITA NON AGONISTICA E’ VALIDA PER TUTTI GLI SPORT VISITA MEDICA SPIROMETRIA ECG A RIPOSO MEDICO DELLO SPORT: DR GIANLUCA

ECOGRAFIA MUSCOLO TENDINEA 60€

gestione no comments

ESAME ECOTOMOGRAFICO MUSCOLO TENDINEO L’ecografia muscolo tendinea o articolare è una metodica diagnostica non invasiva che utilizza gli ultrasuoni, onde sonore ad alta frequenza, per “vedere” le strutture articolari, i fasci muscolari, i tendini del corpo ed eventuali loro alterazioni. Sulla pelle del paziente, in corrispondenza dell’articolazione interessata, viene applicato del gel

Tutti a dieta per perdere una taglia prima dell’estate. Ma senza dimenticare lo sport

gestione no comments

Il segreto per perdere in fretta qualche chiletto di troppo, senza rischi? Attività fisica regolare e una corretta ed equilibrata alimentazione, con qualche accorgimento di MARTA MUSSO 22 maggio 2017 SI AVVICINA sempre di più l’incombente incubo della “prova costume”. Come fare a perdere quei chiletti di troppo che ci

Tumore al testicolo: colpisce soprattutto i giovani. Casi in aumento del 30% entro il 2025

gestione no comments

Pubblicato il 15/05/2017 Ultima modifica il 15/05/2017 alle ore 15:08 È il tumore più diffuso tra i giovani uomini tra 15 e 35 anni ed è sempre più frequente, al punto che da qui al 2025 è previsto un aumento del 30% delle diagnosi. Il tumore ai testicoli registra ogni

RINNOVO PATENTE 50€

gestione no comments

RINNOVO PATENTE PINEROLO Visita: 50 € ( 50 € visita medica + bollettino numero 4028 da 16 € + bollettino numero  9001 da 10,20 €) Prenotare presso Poliambulatorio San Lazzaro Medica Tel 0121/030435 ViaBignone 38/A  PINEROLO Prenotare portando: Una fotografia formato tessera Tessera Sanitaria o Codice Fiscale Patente   HOME

Asma, il 70% dei pazienti non rispetta le terapie. Check-up gratuiti in tutta Italia

gestione no comments

Dal 5 al 9 giugno incontri per aumentare la consapevolezza. Circa 7 pazienti su 10 non rispettano le terapie. Un numero verde per prenotarsi di VIOLA RITA SOLO il 32% delle persone con asma rispetta la terapia farmacologica. E circa la metà dei pazienti assume i farmaci soltanto quando ha

Il boom dei celiaci ‘per moda’. Sei milioni di italiani consumano cibo per intolleranti senza esserlo

gestione no comments

Gli esperti: “Consumare alimenti senza glutine solo se malati”. Dal 13 la Settimana della celiachia di VALERIA PINI CELIACI, ma solo perché ‘di moda’. Perché mangiare senza glutine pu sembrare ‘più sano’ o fa sperare di mantenere la linea perfetta. Magari per emulare qualche personaggio famoso che segue questa dieta.

Bambini in sovrappeso: scendono i casi, ma in Italia manca ancora corretta alimentazione

gestione no comments

Pubblicato il 08/05/2017 Ultima modifica il 08/05/2017 alle ore 10:02 FABIO DI TODARO I bambini italiani in sovrappeso (9,3 per cento) o obesi (21,3 per cento) conteggiati nel 2016 sono stati di meno rispetto al passato. Ma l’Italia, nella graduatoria che rileva la «rotondità» dei bambini, rimane fanalino di coda

Count per Day

  • 41133Totale letture:
  • 23Letture odierne:
  • 18Letture di ieri:
  • 29450Totale visitatori:
  • 13Oggi:
  • 14Ieri:
  • 0Utenti attualmente in linea: